Alla Stazione di Bergamo sono ufficialmente iniziati i lavori che porteranno alla realizzazione della nuova velostazione in piazzale Marconi a Bergamo. Un’aiuto concreto alla gestione della mobilità in città e che permetterà uno stoccaggio delle biciclette di pendolari e non più sicuro. 

Il progetto prevede la realizzazione di un padiglione di vetro e acciaio, poi smaltato di bianco. L’ampiezza totale della struttura sarà di circa 200 metri quadri. Le vetrate saranno inoltre arricchite da una serigrafia bianca molto leggera a riprendere la maglia della bicicletta.

Per rendere la struttura ancora più gradevole e integrata nel paesaggio urbano, è stata prevista l’installazione di un’illuminazione serale: la nuova velostazione, nelle ore notturne, grazie all’illuminazione creerà quindi un piacevole effetto lanterna.

In totale la struttura potrà ospitare ben 130 biciclette, che saranno stoccate con un sistema totalmente meccanizzato.

Una volta attiva, la velostazione sarà accessibile ad ogni ora del giorno, 7 giorni su 7. Per poter usufruire del servizio sarà necessario essere in possesso di un badge o più semplicemente App, che permetterà di superare il tornello in entrata.

Il Comune deve ancora definire gli aspetti gestionali e tariffari.

Queste le immagini del progetto della velostazione della Stazione di Bergamo diffuse dal Comune:

Print Friendly, PDF & Email