Il Consultorio Familiare Priula dal 3 agosto si trasferisce a San Pellegrino Terme. L’ultima attività nell’attuale sede di via Locatelli a Zogno avrà luogo il 29 luglio. Dal 3 agosto tutte le attività riprenderanno normalmente nella nuova sede in via De’ Medici 13 di San Pellegrino Terme con contatti e orari invariati.

Il Consultorio Familiare Priula, gestito dalla cooperativa sociale “InCammino” e servizio accreditato da Regione Lombardia, è un punto di riferimento in Valle Brembana per la persona, la coppia, la famiglia, la donna, l’infanzia e l’adolescenza individuando e proponendo percorsi assistenziali e socio-sanitari appropriati. I professionisti del Consultorio operano in modo integrato in equipe e in connessione con i servizi specialistici territoriali o di secondo livello, al fine di garantire una continuità assistenziale o di accompagnamento dei percorsi individuali.

Durante l’emergenza si è distinto per un servizio gratuito di supporto psicologico telefonico rivolto a tutti coloro che stanno vivendo un momento di forte malessere (ansia, stress…) a causa della quarantena domiciliare.

Per informazioni: 0345.1820708

Print Friendly, PDF & Email

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli