Si terrà sabato 7 maggio (ore 19.30) nella Sala Betania dell’oratorio di Almè la cena di solidarietà a favore dei bambini ucraini ospitati in Valle Imagna. Si tratta di un’iniziativa promossa lista civica “Almè 24011”.

A guidare le operazioni ai fornelli e garantire un risultato più che apprezzabile alla cena all’oratorio di Almè ci sarà la chef in pensione Alberto Ravasio. Il menù per adulti a 25 euro comprende: crocchette in salsa con crostino, riso Carnaroli ai colori ucraini, arista ai profumi meditterranei con verdure spadellate, torta di mele della nonna con crema inglese, caffè, acqua, vino a richeista (3 euro).
Il menù per bambini a 12 euro comprende pasta in bianco oppure al pomodoro, cotoletta alla milanese con patatine, dessert e acqua. Al momento della prenotazione è bene segnalare eventuali intolleranze alimentari e organizzare una varizione al menù.

Le prenotazioni per la cena all’oratorio di Almè si ricevono entro il 3 maggio telefonando (ore pasti) a i seguenti numeri:

  • 3389702628 (ore pasti)
  • 3495458672 (dalle 14.30 alle 20.30)
  • 3922622473 (dalle 14.30 alle 20.30)

Leggi anche: Concerto al Teatro Sociale. Fondi a sostegno della popolazione ucraina

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,