Un mese fa i giovani della Lega della Media Pianura avevano avanzato ai sindaci di Urgnano e di Cologno al Serio la proposta di attivazione di un servizio di trasporto gratuito per vaccinare i fragili. Un’iniziativa sostenuta da un sondaggio che valutava l’interesse dei cittadini dei due paesi sull’attivazione di un servizio di trasporto gratuito per i soggetti fragili (over 65 e portatori di handicap) bisognosi di raggiungere gli hub per vaccinarsi contro il Covid. A Urgnano il sondaggio ha raccolto il 91% delle preferenze, mentre a Cologno al Serio il 93%.

Trascorso un mese dalla pubblicazione dei risultati il sindaco di Urgnano, Efrem Epizoi, ha risposto alla proposta. “Informo che l’Associazione Samaria effettua quotidianamente il trasporto sociale per soggetti anziani e fragili residenti del Comune di Urgnano. Il Trasporto Sociale è effettuato quotidianamente dall’Associazione citata, ai sensi di quanto stabilito dagli accordi convenzionali deliberati dalla Giunta Comunale, ed include la fattispecie ‘trasporto per vaccinazioni Covid-19 a favore di cittadini che richiedano di essere accompagnati presso le sedi vaccinali. Il servizio è corrisposto a persone anziane e/o disabili, secondo apposita organizzazione e la gratuità è determinata a seguito di valutazione di fragilità economica curata dal Servizio Sociale Comunale“.

Una risposta che non ha soddisfatto la Lega Giovani – Media Pianura Bergamasca che in queste ultime settimane ha lavorato per presentare la richiesta del servizio di trasporto gratuito in collaborazione con le realtà di volontariato del territorio compresa l’associazione Samaria Organizzazione Volontariato che offre (tramite convenzione valida per il periodo maggio 2018 – giugno 2021) un servizio non gratuito bensì a pagamento del richiedente.

A seguito della risposta del sindaco – precisa Luca Montanelli – ribadiamo la necessità di far sì che tale servizio venga reso gratuito PER TUTTI i soggetti fragili, e non in base ad una fragilità solamente economica, considerando inoltre le cifre irrisorie per le casse comunali. Inoltre la convenzione con l’associazione Samaria è stata rinnovata con due mesi di anticipo rispetto alla scadenza naturale, con delibera del 22 aprile 2020, casualmente poco dopo la ricezione della nostra proposta. Ma siamo certi che si tratti di un’innocua coincidenza scaturita da un impellente volontà di aiutare il nostro territorio nonostante la fattispecie “trasporto per vaccinazioni Covid-19” non sia del tutto esplicitata“.

A Cologno al Serio la proposta della Lega Giovani verrà posta in discussione il prossimo consiglio comunale.

Seguici su Google News

Print Friendly, PDF & Email