Sono stati fermati venerdì pomeriggio, 30 ottobre, dai Carabinieri della Compagnia di Bergamo, nel corso di uno specifico servizio volto a contrastare i furti negli esercizi commerciali in città. Si tratta di due uomini già noti alle Forze di Polizia che hanno tentato il furto di un paio di cuffie bluetooth del valore di circa 150 euro.

I due uomini, un 39 enne e un 19enne si erano recati all’interno di un supermercato cittadino e dopo essersi aggirati fra le corsie e aver nascosto nei pantaloni dei costosi auricolari bluetooth, si erano diretti verso le casse per acquistare dei prodotti di basso valore. Una volta effettuato il pagamento di pochi euro, i due sono stati fermati dai Carabinieri che durante la perquisizione hanno scoperto il furto recuperando la refurtiva restituita immediatamente al punto vendita.

I due sono stati in seguito arrestati e trattenuti in attesa del giudizio per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,