L’intervista al candidato sindaco Enzo Galizzi (59 anni, impiegato) in campo per le elezioni amministrative 2021 a Palazzago con la lista Cittadini Liberi


Perché ha scelto di ricandidarsi alla carica di sindaco?

Per scongiurare il rischio del quorum se si fosse presentata una sola lista.

Un giudizio sull’operato dell’amministrazione negli ultimi cinque anni?
Ottima.

Tre doti che ritiene di possedere per amministrare nel modo migliore?
Onestà, impegno, esperienza.

Cosa manca al paese che il candidato sindaco Enzo Galizzi si impegnerà a concretizzare?
Un po’ di allegria.

C’è un ruolo strategico che il paese potrebbe occupare nel contesto della nostra provincia?
Vista la vastità e l’amenicità dello stesso, il futuro dello star bene, sia per i propri cittadini, ma anche lo sviluppo che lo stesso potrebbe offrire a chi decide di venire a viverci.

Come descriverebbe ad un estraneo il paese per il quale si candida?
Sparso, con molto verde, a dimensione d’uomo.

Quale è oggi la difficoltà maggiore nell’essere sindaco?
Il rischio che si corre per la troppa burocrazia e le responsabilità.

Come intende affrontare le situazioni di marginalità sociale del suo territorio?
Attraverso le strutture pubbliche, ma anche il volontariato.

Il suo politico di riferimento (anche passato) e perché?
Ronald Reagan perché ha saputo portare il cinema al più alto gradino del potere normale… e lo ha fatto anche bene.

A un indeciso in cabina elettorale cosa gli direbbe per farsi votare?
Un po’ di quel l’allegria che, forse, gli altri non hanno.

Vedi le altre interviste:
Elezioni 2021 in provincia di Bergamo con 38 Comuni al voto e 79 candidati sindaci

Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli