“Unita nella diversità. L’Europa vista dai bambini” è il titolo della mostra che verrà allestita nella scuola Primaria di Paladina (dal 26 febbraio al 12 marzo 2018) e Valbrembo (dal 13 al 25 marzo). Un evento voluto dall’Istituto comprensivo “Tiraboschi” nell’ambito dei progetti PON (Programma Operativo Nazionale del Miur) ed Erasmus Plus che l’Istituto gestisce in quanto beneficiario dei relativi finanziamenti. L’esposizione vanta la collaborazione dell’Ufficio Europe Direct della Regione Lombardia che cura il progetto europeo di scambio “EUseenbythechildren”. Il tutto è stato possibile grazie al contributo della Commissione europea, della Rappresentanza in Italia della Commissione europea e dell’Ufficio di Informazione del Parlamento europeo a Milano. Negli androni delle due scuole saranno esposti 90 tra disegni e collage realizzati con materiali, tecniche e forme differenti da bambini provenienti da 93 scuole dell’infanzia e primaria di Croazia, Francia, Grecia, Irlanda, Regno Unito, Romania e Spagna e Italia, tra cui dieci scuole lombarde.


L’inaugurazione è prevista alla scuola primaria di Paladina il 26 febbraio alle 15 alla presenza del dirigente scolastico Pierpaolo Maini. Per l’occasione sono stati invitati sindaci Tommaso Ruggeri (Paladina) e Elvio Bonalumi (Valbrembo), gli assessori alla Cultura e i rappresentanti dei genitori. “Soffermandosi su questi lavori – precisano gli organizzatori – si comprende cosa sognano le future generazioni di cittadini europei e che cosa è chiesto alle istituzioni di oggi: favorire le condizioni perché l’Unione europea sia sempre più vissuta come una casa comune in cui è bello stare, con tante stanze, ognuna con la sua specificità, in cui ci troviamo uniti nella consapevolezza di essere membra di una stessa famiglia”.


Print Friendly, PDF & Email

Tagged in:

,

Autore

Bruno Silini

Giornalista di PrimaBergamo, precedentemente dell'Eco di Bergamo. Blogger, content editor, esperto di social network. Autore con Evi Crotti e Alberto Magni del libro "L'immagine e l'anima. Donne famose del '900" pubblicato nel 2007. Nello staff comunicazione della Cisl Bergamo. Iscritto all'albo dei giornalisti della Lombardia.

Vedi tutti gli articoli