Una vita vissuta insieme e una morta che li ha colti a una sola ora di distanza: è la romantica storia di Olga e Vincenzo Molino, la coppia milanese deceduta domenica pomeriggio per Covid a distanza di solo un’ora l’uno dall’altra.

83 anni lei, 82 lui, i due hanno infatti condiviso un’intera vita insieme: abitavano a Sesto San Giovanni, vicini ai figli Emilia e Tonino e poco più distanti dalla figlia Barbara, residente invece con la propria famiglia in Val Seriana a Rovetta.

Si erano conosciuti a soli 18 anni a Lucera (Puglia) dove l’uomo si trovava con la famiglia e si erano sposati nel 1957 per poi trasferirsi a Milano. Insieme da allora, lo scorso 26 settembre avevano infatti festeggiato ben 63 anni di matrimonio, un traguardo irraggiungibile per molti e che i due invece avevano potuto festeggiare ancora insieme.

Molto prudenti sino all’ultimo e preoccupati per il diffondersi dell’epidemia anche nel milanese (soprattutto alla luce di quanto accaduto in primavera in Val Seriana dove risiede la figlia), uscivano di casa solo il minimo indispensabile. Nonostante questo però il Covid li ha colpiti e purtroppo anche strappati, insieme, a quella vita in cui avevano condiviso tutto.

Tagged in:

,