“Nessuno si salva da solo”: sarà questo lo slogan nonché il titolo dell’evento che si svolgerà nella giornata di lunedì 10 agosto a Zogno, per ringraziare tutti i volontari che nel periodo dell’emergenza Covid hanno offerto il loro aiuto a tutti coloro che ne avevano bisogno.
L’evento, organizzato dal Comune di Zogno, è stato pensato per ringraziare associazioni e volontari che durante ogni singolo giorno dell’emergenza hanno aiutato ininterrottamente tutta la popolazione.
La locandina dell'evento

La locandina dell’evento

L’appuntamento è per lunedì 10 agosto presso l’Oratorio di Zogno (in caso di Pioggia l’evento si terrà nella sala polivalente).

La giornata si aprirà alle ore 9.00 con una Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale di Zogno, per poi proseguire, alle ore 10.00 presso l’Oratorio, dove verrà consegnato un riconoscimento ai volontari.
La lista di tutti coloro che verranno ringraziati all’interno di questo momento è davvero lunga: tra di essi le sarte che hanno cucito le prime mascherine, i volontari che hanno portato cibo e medicinali a domicilio a chi non poteva uscire, senza dimenticare tutti coloro che, in modo anonimo, hanno donato fondi e risorse per l’aiuto alle famiglie più in difficoltà.
“Un atto sentito prima che dovuto”, sono state le parole del Sindaco Selina Fedi e del Responsabile Organizzativo dell’Emergenza GiamPaolo Pesenti. L’amministrazione comunale ha infatti deciso di rendere riconoscimento a tutti quei volontari che hanno portato un aiuto fondamentale a tutta la popolazione nei giorni più difficili.
La manifestazione è aperta a tutta la cittadinanza, nel rigoroso rispetto delle norme anti-covid: sarà quindi obbligatorio mantenere una distanza di sicurezza e indossare la mascherina.
Print Friendly, PDF & Email