Nel pomeriggio di lunedì 11 gennaio, i Carabinieri della Compagnia di Bergamo hanno svolto dei servizi straordinari di controllo nell’area della stazione ferroviaria di Bergamo.

Durante i controlli, i militari supportati dalle unità cinofile, hanno fermato 20 veicoli ed identificato in totale 45 persone. Di queste, 18 sono risultate di interesse operativo con precedenti specifici per reati contro il patrimonio o in materia di droga
Tra questi, un ragazzo di 22 anni originario del Mali, in Italia senza fissa dimora e con precedenti a carico, sorpreso a spacciare hashish ad un suo coetaneo. Fermato, è stato trovato in possesso di due dosi per un totale di circa 5 grammi e di 150 euro in contanti, ritenuti probabile guadagno dell’attività illecita.

Condotto in caserma, il giovane è stato arrestato in attesa del rito direttissimo dinanzi al Giudice del Tribunale di Bergamo.

Tagged in:

,