Nuovo singolo in rotazione radiofonica per Roby Facchinetti a partire dal venerdì 19 febbraio. Si tratta di Cosa Lascio di Me, brano contenuto all’interno del progetto discografico Inseguendo La Mia Musica uscito lo scorso 25 settembre e distribuito da Believe Digital.

Ad annunciarlo nella giornata di oggi, lo stesso Facchinetti, con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook e pochi secondi di anteprima del videoclip, firmato ancora una volta da Gaetano Morbioli.

Il brano è firmato da Roby Facchinetti e Maria Francesca Polli, già autrice di Mina, che racconta di come alla fine di ogni giorno una piccola impronta che parla di noi rimanga nel cuore di chi ci vive accanto o di chi abbiamo incontrato anche solo un attimo nella nostra vita.  Come dice la stessa autrice “Ognuno di noi può essere speciale per qualcun altro. Basta lasciare qualcosa di noi, fosse solo un’emozione. Fosse solo una canzone”.

Cosa lascio di me: il videoclip

Per la realizzazione di questo videoclip, Facchinetti si è affidato alle mani esperte di Gaetano Morbioli che ha montato 100 scatti di Roby che raccontano la sua vita, privata e professionale, con indimenticabili momenti vissuti con i Pooh.
Le immagini della propria vita si alternano nel video con le immagini di oggi, girate sulle rive del Lago di Garda e sulla cima del Monte Baldo lo scorso gennaio. Una riflessione, come uomo e come artista, su cosa ha lasciato di sé nel cuore di chi gli sta vicino e di chi lo ascolta.
Tutti gli incontri lasciano un segno e le fotografie della sua vita rappresentano ciò che Roby è stato e nello stesso tempo le esperienze che lui ha trasmesso alla sua famiglia e a tutti i fan che lo hanno seguito e continuano a seguirlo nella sua carriera.
“Grazie al mio lavoro ho avuto la fortuna di incontrare tantissime persone” ha dichiarato Roby “alcune solo per pochi minuti, altre, con il tempo, sono diventate veri amici. Mi auguro di aver lasciato qualcosa in ciascuno di loro, anche nel breve tempo di un saluto”.
Cosa lascio di me è contenuto in un progetto discografico composto da due CD live del tour 2019 e un CD intitolato Rinascerò, rinascerai che include anche l’omonimo successo uscito il 27 marzo 2020 durante il primo lockdown. Inseguendo la mia musica è disponibile anche nella speciale confezione a tiratura limitata di quattro vinili tre con il live e uno con gli inediti.

Leggi anche: Il Druso e il Polaresco protagonisti de l’Ultimo Concerto con Facchinetti e i Pinguini