Il Comune, in collaborazione con le realtà del territorio, ha organizzato un trasporto per i vaccini gratuito a Treviglio. L’obiettivo è quello di aiutare i più fragili a raggiungere i centri vaccinali dislocati in provincia. Scopri a chi è rivolto e come richiedere il servizio.

L’amministrazione comunale ha pensato ai più fragili, anziani e disabili che non posso contare su una rete famigliare che li possa accompagnare ai punti vaccinali individuati sul territorio. Per questo ha organizzato un servizio di trasporto gratuito ai punti vaccinali di Treviglio, Antegnate e Spirano per anziani soli e persone con disabilità.

Il tutto è stato reso possibile grazie al coordinamento dei Servizi alla Persona, e con il supporto di Croce Rossa, Auser e Trasporto Solidale.

Trasporto per i vaccini gratuito: come richiederlo

Il servizio, i cui costi sono a carico dell’Amministrazione comunale, consentirà di prenotare il trasporto, telefonando con adeguato preavviso ai seguenti recapiti:

  • Croce Rossa Italiana – Comitato di Treviglio e Geradadda cell. 331/6755139
  • AUSER Treviglio, con i seguenti orari: dalle 7 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18 tel. 0363/303439 mail: trasporto@ausertreviglio.it
  • Trasporto Solidale, con i seguenti orari: 7 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18 cell. 347/7366113 mail: trasportosolidale@libero.it

Leggi anche: Hub vaccinali Bergamo: si aggiungono nuovi spazi

Print Friendly, PDF & Email